Informazioni sul set

Two-Headed Giant riceve la sua espansione dedicata: Battlebond

Il formato Two-Headed Giant riceverà un trattamento di favore con la prima espansione di Magic: The Gathering ad esso dedicata, in uscita l’8 giugno 2018: Battlebond. Questo set è stato specificatamente progettato per il draft, rendendolo ulteriormente unico in quanto destinato ad essere giocato da squadre di due giocatori. L’espansione contiene 254 carte divise tra 5 terre base, 101 comuni, 80 non-comuni, 53 rare e 15 mitiche. 85 delle carte totali sono nuove e l’intero set sarà legale in Commander, Legacy e Vintage. Questo significa che Battlebond sarà particolarmente appetibile per i giocatori di Commander, là dove è decisamente più comune confrontarsi con diversi avversari contemporaneamente. Gli appassionati di Legacy saranno comunque felici per un sostanzioso numero di ristampe cruciali - un sollievo per quei giocatori che cercano nuove versioni di carte i cui prezzi sono recentemente saliti alle stelle.

Ristampe cruciali al momento giusto

Battlebond è prima di tutto un’espansione di prova per Wizards of the Coast: osservare le vendite di un set basato sul draft a squadre potrebbe aprire la strada ad una linea di prodotti simili in futuro. Comunque sia, quest’espansione serve anche come mezzo per rimettere in circolo ristampe per i formati Eternal senza inquinare il metagame di Standard con carte dal power level decisamente smisurato. Ed in questo specifico caso ci sono alcuni nomi eccellenti di Legacy che fanno capolino tra le ristampe – specialmente creature che non sono state riproposte in edizioni più recenti da un buon numero di anni.

La prima e più importante ristampa è quella del Tritone più famoso in Legacy – True-Name Nemesis. Questo caposaldo del formato non vedeva una nuova edizione dal suo debutto in Commander 2013, quindi rappresenta un ritorno gradito per la comunità dei giocatori di Legacy. Altre ristampe di rilievo includono Doubling Season, Land Tax, Kor Spiritdancer, Seedborn Muse, Chain Lightning e Swords to Plowshares.

Nel set sono presenti moltissime carte per i formati Eternal – specialmente Commander – ma le ristampe non sono il fulcro di questa nuova espansione: le novità in Battlebond potrebbero dare il via a mazzi basati su archetipi innovativi per tutti i formati coinvolti.

Un nuovo Rettore e nuovi Comandanti si uniscono ai ranghi per lo spettacolo multiplayer

Per certi versi, aprire una busta di Battlebond ha lo stesso feeling dell’aprire un’ipotetica busta di Commander. Con numerosi nuovi trucchi per il multiplayer ed un ambiente di draft destinato alle squadre, quest’espansione riesce bene in tutti i propositi fissati. Alcune delle nuove opzioni includono l’Arena Rector, un creatura da quattro mana che - con un meccanismo simile a quello del suo fratello maggiore, l’Academy Rector - va a tutorare un Planeswalker dal mazzo quando viene messo nel cimitero. L’Academy Rector vede gioco in alcuni dei mazzi meno popolari in Legacy, ma è e rimane una delle creature più potenti di Magic: una versione capace di tutorare Planeswalker potrebbe ripagare abbondantemente il mana extra che i giocatori dovrebbero spendere per metterlo in campo. Ovviamente, solo il tempo lo dirà.

Un nuovo tutore non è tutto quello che il set ha da mostrare: nuove carte destinate ad essere capisaldi di Commander fanno il loro debutto, insieme al ritorno trionfale della meccanica Partner. Quest’espansione rende le cose interessanti riutilizzando vecchie meccaniche di Commander e portandole al di fuori dell’ambiente per cui erano state studiate: in questo caso, carte come Will Kenrith, un Planeswalker dotato di Partner che può anche essere usato come Comandante, viene giocato in coppia con Rowan Kenrith – ciò significa che c’è abbastanza spazio per entrambi nella zona di comando. Inoltre, se uno dei due entra sul campo, può tutorare l’altro come dettato dalle nuovissime regole della meccanica Partner.

Ci sono molte altre meccaniche e carte da scoprire in quest’espansione, come Assist, che consente ai compagni di squadra di dividere il costo delle magie, o Najeela, the Blade-Blossom, un nuovo Comandante guerriero versato a combo con infinite sottofasi di combattimento.

Battlebond è la piattaforma ideale per Limited ed Eternal e per chi cerca un rimedio alla nostalgia dei formati più vecchi.

Preparatevi per l’arena con il nuovo set supplementare di Magic – Battlebond.

Mazzi Cardmarket

Standard

3-4
CMSeries Paris 2020 - Standard
11.02.2020
1.
CMSeries Paris 2020 - Standard
11.02.2020
2.
CMSeries Paris 2020 - Standard
11.02.2020
5-8
CMSeries Paris 2020 - Standard
11.02.2020

Modern

5-8
CMSeries Paris 2020 - Modern
11.02.2020
2.
CMSeries Paris 2020 - Modern
11.02.2020
2.
Cartapapa Modern November 2017
04.11.2017
MTGO
MTGO Modern Challenge
06.08.2017

Legacy

5-8
CMSeries Paris 2020 - Legacy
11.02.2020
5-8
CMSeries Paris 2020 - Legacy
11.02.2020
Saturday PTQ @ MagicFest Bologna
02.12.2019
Grand Prix Bologna 2019
02.12.2019

Vintage

3-4
Vintage Tournament @ Cedric's Boardgame Cafe
18.11.2018
3-4
EW Asia 2018 Vintage @ Yokohama
19.08.2018
5-8
Eternal Weekend Asia - Vintage @ Yokohama, Japan
19.08.2018
MTGO
MTGO Competitive Vintage League
12.08.2018

Commander

5-8
ZAP Avril @ Palaiseau
21.04.2019
3-4
ZAP Avril @ Palaiseau
21.04.2019
5-8
Zap Mars @ Palaiseau (France)
10.03.2019
5-8
Master Zap @ Palaiseau (France)
06.01.2019

Pauper

MTGO Pauper Challenge
07.08.2019
3-4
Cookie Qualifier (Pauper) @ Mr. Nice Guy Games, Monroeville, PA
30.03.2019
5-8
Pauper MCQ @ Magic Fest Los Angeles
02.03.2019
1.
Paupergeddon Milano 2019
10.02.2019

Highlander

3.
Highlander Masters Westfalen #1 Bielefeld
05.08.2018
8.
Highlander Masters Westfalen #1 Bielefeld
05.08.2018
1.
Highlander URPIN CUP Banská Bystrica, SK
27.05.2018
2.
Highlander URPIN CUP Banská Bystrica, SK
27.05.2018
cardPreview