Informazioni sul set

Orizzonti di Modern punta tutto su Modern

Si dice ci sia una prima volta per ogni cosa, e Orizzonti di Modern sembra voler dare al formato una spinta mai vista prima. Questo set supplementare contiene infatti ristampe di carte mai viste in Modern, oltre ovviamente ad una serie di carte nuove di zecca, ma ciò che conta di più è che, a differenza dei classici set supplementari, Orizzonti di Modern bypassa standard e viene dedicato esclusivamente a Modern.

Artefice della Peste
Per avere maggiori informazioni sulla carta, clicca qui.

Cosa c’è di meglio di 10.000 lame?

Cardmarket ha **UN’ANTEPRIMA ESCLUSIVA** dritta da Wizard of the Coast!

Diamo il benvenuto ad Artefice della Peste, la nuova sorella maggiore di Peste Artificiale in Modern. Per lo stesso costo di mana, entrambe le carte permettono di scegliere un tipo di creatura a cui infliggere un -1/-1 permanente, ma stavolta l’effetto viene applicato solo alle creature degli avversari e si accompagna ad un 2/2 con tocco letale.

Se avete mai avuto problemi con elfi o umani nel meta di Modern, l’Artefice della Peste è esattamente quello che vi serve: ottimo per eliminare una Gerarca Nobile o una Druida dell’Eredità e contemporaneamente rimpicciolire altre creature. Si potrebbe addirittura inserire in un mazzo Compagnia a Raccolta per prevalere nei mirror match, contro infect e Scaglie Indurite. Non dimenticate che l’effetto si applica solo alle creature avversarie!

Altri spoiler e teorie interessanti

Le altre due carte che sono state spoilerate per Orizzonti di Modern fanno capire quanta importanza questo set voglia dare alla storia di Magic, sia a livello di lore che di meccaniche. Sarà infatti la prima volta che l’iconico angelo Serra la Benevola riceverà una carta tutta sua (oltretutto un planeswalker), che sembra fatta apposta per un mazzo mono-bianco orientato sulle pedine. Sarà in grado di creare subito un angelo 4/4, oppure minacciare di attivare la propria ultimate nel turno seguente, che garantirà un emblema con l’effetto di Adorare. Troviamo poi il Terapeuta della Cabala, che si rifà a Terapia della Cabala, uno staple in Legacy tanto giocato quanto discusso. Una creatura nera 1/1 è un’ottima partenza per un mazzo Terapia della Cabala, mentre trovarla in cima al mazzo con una Compagnia a Raccolta potrebbe costituire un’interessante strumento di controllo per mazzi basati sulle creature.

Non si fa che speculare su quali carte non legali in Modern possano essere introdotte al formato, e le iconiche Lande Desolate e Forza di Volontà sembrano rientrare senza dubbio fra le prime scelte che farebbero i giocatori. Anche la promo del bundle Buy-A-Box sarà una carta “nuova” in Modern, e c’è chi pensa che possa trattarsi di Contromagia. Un’aggiunta simile andrebbe con altre carte a supportare il potenziale ritorno di  un mazzo Scopritore di Segreti in Modern, perfetto per segnare la fine dell’era di mazzi incentrati su grandi finisher come Tron. In ogni caso, la comunità di Modern è in fibrillazione crescente per questo nuovo set, le cui carte sembrano poter essere in grado di cambiare non solo il meta, ma gli stessi archetipi dei mazzi giocati.

Infine, perfettamente in linea con i precedenti set supplementari della serie Masters, Orizzonti di Modern è draftabile al 100%, e stando a Mark Rosewater si dimostrerà un set particolarmente complesso, ricchissimo di meccaniche e con non poche strizzate d’occhio al blocco di Spirale Temporale.

Costi e disponibilità oltre l’orizzonte

Orizzonti di Modern sarà disponibile dal 14 Giugno 2019, conterrà 254 carte e sarà disponibile con una promo inclusa nel pacchetto Buy-a-Box.


cardPreview