Informazioni sul set

Il guerriero senza nome

Chiedi a chiunque faccia parte della gilda degli avventurieri: se hai un problema con i goblin, Goblin Slayer è la soluzione per te. Un feroce guerriero ed entusiastico ricercatore chiamato “specialista goblin” dalle autorità della gilda grazie a tutti i goblin che ha sterminato e alle numerose ricerche condotte in merito alla loro biologia e comportamento. Questo esperto avventuriero accetta solo missioni che riguardano i goblin, questo per motivi legati a un passato oscuro. Tuttavia riescono a convincerlo ad unirsi a un gruppo che vuole uccidere il Demon Lord che è resuscitato e questo perché una parte del suo esercito è composta da, l’avrai capito, goblin. E il bottino sembra incredibile!

Goblin Slayer è uno spettacolo solista

Mettiamo subito le cose in chiaro: Goblin Slayer è un set spettacolare, con numerose carte Runner forti e una delle combo livello 1 più forti mai create. La cosa insolita è che molte di queste carte raffigurano il personaggio del titolo, al punto tale che i mazzi Goblin Slayer finiscono per essere composti solo da Goblin Slayer, mentre la maggior parte di bustine tendono a fornire spazio a tutti i personaggi, in modo da attrarre un maggior numero di fan. Questo però è sorprendente solo fino a un certo punto, perché non imita la centralità che il personaggio principale ha nel suo materiale originale.

Ora arriviamo alla parte migliore. Diamo un’occhiata al potere di Goblin Slayer.

  • Precise Battle Tactics, Goblin Slayer è il motivo principale per giocare il mazzo! 6000 Power, vantaggio carte e innescata Gate. Fa proprio di tutto! E il bersaglio Event della combo, Torch, è presente in due versioni differenti (una presente nel Trial Deck e l’altra nelle bustine), permettendo così una versatilità maggiore.
  • Predetermined Outcome, Goblin Slayer è la punta di diamante dei Support. Questa umile Noncomune è probabilmente la migliore Runner mai stampata, cosa che la rende facilmente la migliore giocata turno 1 del gioco. Il livello aggiuntivo e la clausola Anti-side la rendono immune ai tradizionali “Chaser” (Chaser: il tipo di Runner che può esistere solo davanti a un altro personaggio), e questo la rende impossibile da rimuovere al livello 0.
  • Anche se non così spettacolare, troviamo Iron Shadow of Annihilation, Goblin Slayer, che è una parte essenziale della strategia endgame del mazzo, grazie alla sua abilità di ricercare nel mazzo una Scroll of <<Gate>>*, una giocata difensiva molto forte, che coglie impreparati molti mazzi.

I finisher Dwarven sono la ciliegina sulla torta

Nonostante quello che abbiamo detto finora, la migliore finisher in questo mazzo non è una carta Goblin Slayer. Ecco che fa l’ingresso Rapid Firing of Pebbles, Dwarf Shaman. Costosa? Certo. Richiede di costruirci un mazzo attorno? Ovvio. Ma il suo potere distruttivo è semplicemente sbalorditivo! A parte avere a disposizione i personaggi e i Climax in mano, il fatto di attivare la combo due volte in una sola fase di attacco richiede che tu inizi il tuo turno con 10 risorse, cosa non impossibile, e questo risulterà in ben 13 (esatto, tredici!!) danni separati inflitti al tuo avversario. (Il numero realistico atteso è 7-8, ma dovrebbe comunque farti vincere la partita!). Goblin Slayer esce il 31 gennaio 2020, quindi assicurati di mettere le mani sui potentissimi Goblin Slayer.

*Nome in inglese non ufficiale

cardPreview