Comunicato sull'interruzione di servizio di Cardmarket

Marketplace
28.03.2021 13:29

Comunicato sull'interruzione di servizio di Cardmarket

Cari utenti,

Non possiamo che ringraziarvi per la pazienza che avete avuto in questi ultimi giorni. Sono stati momenti difficili per Cardmarket ma mettendocela tutta possiamo ora essere di nuovo online. Ci scusiamo per tutti i disagi che avete dovuto sopportare.

Ci teniamo a farvi sapere più in dettaglio cos'è successo esattamente, cosa stiamo facendo per risolvere il problema e quali saranno i prossimi passi.

Cos'è successo?

Cardmarket è sempre stata un'azienda diretta da appassionati di carte collezionabili. Ci consideriamo una famiglia che fa il proprio lavoro per passione.

Per via della forte crescita degli ultimi anni abbiamo continuato ad aggiungere nuove funzioni alla nostra piattaforma ed abbiamo proporzionalmente potenziato le nostre infrastrutture. Negli ultimi mesi in particolare abbiamo avuto un picco sia di nuovi utenti che di accessi al nostro sito - una crescita del 600% circa - che non ci ha dato il tempo di adeguare le nostre capacità. Il grande successo di Pokémon unito alla crescita di Magic: The Gathering e altri giochi hanno generato vari colli di bottiglia nell'infrastruttura a cui ci appoggiamo.

L'aumento di traffico non è dovuto solo ai singoli utenti e alle operazioni che effettuano sul sito ma anche a migliaia di richieste al secondo che vengono inviate tramite la nostra API.

Nel momento in cui il sito è andato in crash Cardmarket aveva l'impressionante cifra di 86.000.000 di carte offerte disponibili, un numero di cui avremmo solo potuto sognare un anno fa. E pur lavorando per risolvere le criticità delle ultime settimane, non siamo potuti stare al passo di questa crescita.

Tentare di risolvere questo guasto improvviso è stata una delle sfide più impegnative che Cardmarket abbia mai dovuto affrontare. Sappiamo anche però che gli utenti fanno affidamento sulla stabilità della nostra piattaforma e dunque possiamo capire bene la loro frustrazione

Questa occasione tuttavia ci ha anche permesso di risolvere immediatamente alcune criticità che non avrebbero potuto essere affrontate se il sito fosse stato online e che ci permettono ora di tornare attivi.

Cosa abbiamo fatto?

Per risolvere il problema abbiamo ricostruito interamente la nostra infrastruttura durante la notte. Questa nuova struttura dovrebbe permetterci di restare online anche quando il server è sovraccarico. Una delle lievi conseguenze negative di questa novità sarà la ridotta velocità di scrittura, il che significa, usando termini non tecnici, che a volte potrebbe esserci un leggero ritardo fra un'azione e la risposta conseguente (ad es. quando si aggiunge un articolo nel carrello).

Abbiamo anche sospeso le seguenti funzioni a tempo indeterminato:

  • Le API
  • Lo Shopping Wizard
  • La Gestione degli articoli all'ingrosso
  • I Conti collegati

Sappiamo che queste funzioni rendono più agevole l'uso di Cardmarket e stiamo lavorando senza sosta per riattivarle il prima possibile. Crediamo anche però che Cardmarket debba fare innanzitutto quello per cui è nato, comprare e vendere carte.

Cosa stiamo facendo?

Come già detto stiamo lavorando affinché alcune importanti funzioni tornino disponibili il prima possibile.

Per quanto riguarda le API stiamo mettendo a punto un regolamento più rigido su chi potrà usarle e quante richieste potranno essere inviate. Abbiamo ancora in programma di pubblicare le API 3.0 quest'anno, il che dovrebbe migliorare le prestazioni.

Alcune funzioni come ad es. i conti collegati saranno probabilmente interrotte permanentemente, stiamo però lavorando a una nuova interfaccia per la gestione degli articoli che renderà la maggior parte di queste funzioni obsolete.

Speriamo di avervi informato a sufficienza su quello che è successo e su cosa intendiamo fare. Una cosa è certa, Cardmarket non interromperà il suo servizio. Resteremo sempre operativi grazie a una fantastica comunità di utenti come voi.

Vi ringraziamo ancora una volta per la comprensione e la pazienza in queste settimane difficili.

La tua squadra di Cardmarket

Indietro
cardPreview