Nome espansione: Invasion: Vengeance Numero di Carte: 100 Uscita ufficiale: 3 novembre 2016 Sneak Peek: 29 & 30 October 2016 Lingue: Inglese, giapponese, francese, italiano, tedesco, spagnolo e portoghese

Informazioni sul set

Informazioni generali

Invasion: Vengeance è il nome della 61esima uscita di Yu-Gi-Oh! Gioco di carte collezionabili. La versione giapponese del set che fu lanciata nell'Original Card Game (OCG) a luglio, è chiamata Invasion of Venom, ciò ha confuso i fan che stanno cercando di sapere di più sul contenuto del set dall'equivalente giapponese.

Per il momento la data comunicata per l'uscita del set è il 3 novembre, quindi gli Sneak Peeks avranno luogo probabilmente alla fine di ottobre (ad esempio il 29 e 30).

È già stato confermato che il set conterrà delle nuove carte dell'archetipo esclusivo TCG “SPIARALE” e i mostri “Subterrore” avranno anche del sangue fresco. Inoltre molti vecchi archetipi riceveranno delle carte nuove, tra questi le famiglie di mostri “Alieno”, “Cipher”, “Cyber Angelo”, “Qli”, “Yang Zing” e “Tellcavaliere”. Per coronare il tutto, il set conterrà anche 3 archetipi completamente nuovi che saranno introdotti nel gioco per la prima volta.

Nuovi mostri Gemelli

I “Chemical Beasts” sono costituiti dai mostri Gemelli dei livelli 2 e 8. La somma degli ATK e dei DEF è sempre 2100 per i mostri di Livello 2 e 3000 per quelli di Livello 8. Mentre i mostri Gemelli non sono stati davvero considerati una forza temibile in passato, il nuovo archetipo ha un certo numero di effetti che permette i combo di mostri senza dover sacrificare l'Invocazione Normale.

È ancora troppo presto per sapere se questa meccanica sarà capace di seguire il ritmo accelerato dei deck Pendulum, ma ha certamente un alto potenziale.

Il ritorno dei Mostri Synchro

Durante gli ultimi mesi, i deck Pendulum hanno dominato la scena competitiva. Con l'introduzione dei mostri “Crystron”, c'é ora speranza per un ritorno dei mostri Synchro dato che possono facilmente Invocare Specialmente la parte mancante che sia un Tuner o un Non-Tuner. In questo modo è quindi possibile Invocare per Sincronizzazione senza perdere delle carte e finché il deck avrà accesso ad alcuni dei più potenti Mostri Synchro, potrà giocare un ruolo importante nei tornei più grandi.

Flora coraggiosa

Le “Predator Plants” sono tutte Piante OSCURITÀ che cercano di mettere dei segnalini sui mostri avversari per farli scendere al Livello 1, in questo modo per il tuo avversario sarà in difficoltà nell'Invocazione Synchro, tramite Rituale o Xyz dei suoi migliori mostri. In passato i deck basati su una strategia simile hanno avuto tendenza a non essere competitivi (ad esempio i Nubiani), ma forse i Predator Plants hanno abbastanza potenzialità da provare a tutti i dubbiosi che si sbagliano.


cardPreview